Come pulire lo straccio di vapore in modo che duri più a lungo di te

Mantenere lo straccio a vapore è fondamentale per prolungare la sua vita lavorativa. Non e ‘immortale e cedera’ all’usura. Tuttavia, la velocità con cui lo straccio a vapore si logora dipende da quanto spesso e quanto bene si mantiene. Maggiori dettagli puoi scoprire sul stevehouse.it sito.

Preparare i materiali necessari

Servono materiali specifici per pulire correttamente lo straccio a vapore. Per iniziare, avrete bisogno di molta acqua distillata e detersivo per produrre la soluzione di pulizia. Avrete anche bisogno di preparare diversi pezzi di tessuto morbido per pulire e pulire il mocio a vapore pulito.

Prima di tutto, si assicuri di staccare lo straccio a vapore. Questo è per evitare il rischio di elettrocuzione—si tratta di una macchina elettrica, dopo tutto.

Pulisci la testa del mocio

La pulizia della testa o del tampone a vapore è il passo chiave per garantire che duri tutta la vita. Non si pulisce questa parte dello straccio a vapore come un normale pezzo di stoffa. Ci sono diverse tecniche per pulire il tampone a vapore, tra cui l’ammollo e il risciacquo, la lavatrice che lava il tampone, o il risciacquo subito e la messa in asciugatura.

Ricordate, tuttavia, che non potete usare la candeggina sulla testa del mocio. Per quanto si voglia evitare macchie sgradevoli sulla testa del mocio, sono effetti inevitabili di utilizzare ripetutamente il mocio a vapore per pulire la superficie del pavimento.

La testa del mocio sembrerà avere ancora macchie, ma questa è solo una semplice scolorimento, e non la presenza di sporcizia o sporcizia. A condizione che lo avete pulito bene, dovrebbe essere buono come nuovo e pronto a pulire il pavimento senza produrre sbavature.

Assicurarsi che il serbatoio Dell’acqua sia continuamente drenato dopo L’uso

Il serbatoio dell’acqua è un’altra parte importante del vostro mocio a vapore. Il serbatoio dove si immagazzina l’acqua usata per generare il vapore che pulisce i pavimenti. Va notato che anche dopo un uso prolungato, tende ad esserci un po ‘ di acqua nel serbatoio tra gli usi.

Se avete intenzione di ricaricare il serbatoio subito e utilizzare di nuovo lo straccio a vapore, non avrete bisogno di sbarazzarsi dell’acqua in eccesso dall’uso precedente. Tuttavia, se si lascia che l’acqua del serbatoio si sieda per periodi prolungati tra gli usi, si può aspettare che il serbatoio di acqua essere danneggiato a causa della crescita della muffa. Inoltre, l’acqua stagnante può anche corrodere il rivestimento interno del serbatoio dell’acqua. Assicurati di drenarlo tra gli usi, meglio prevenire che curare.

Pulire il serbatoio Dell’acqua

Ci sarà un po ‘di muffa all’interno del serbatoio, insieme ad un po’ di sporco prodotto con lo straccio a vapore. Dovresti pulire il serbatoio dell’acqua per evitare che sporcizia e muffa si accumulino. Immergere un panno morbido in acqua calda, e usarlo per pulire il serbatoio dell’acqua completamente pulito. Potrebbe essere necessario più di un panno per pulire il serbatoio dell’acqua e lo straccio a vapore stesso.

Pulire il corpo dello straccio a Vapore

Infine, si vuole pulire il corpo dello straccio a vapore. Dovrebbe essere privo di sporcizia e umidità tra gli usi. La ruggine sarà il vostro nemico principale qui, quindi assicuratevi che il corpo delle macchine sia asciutto dopo ogni uso. La ruggine non solo influenzerà l’aspetto del vostro mocio a vapore, ma può anche causare il deterioramento della sua costruzione. Quando viene utilizzato e curato correttamente, i migliori steam mops possono durare diversi anni. Di nuovo, la manutenzione corretta è la chiave. Assicuratevi di leggere il manuale di istruzioni del vostro mop per le linee guida di manutenzione, e consultare le recensioni degli utenti sul vostro modello particolare per saperne di più sulle sue manie di manutenzione.